Croci – Mirabili Creature

La mostra “Croci – Mirabili Creature”, allestita nelle sale del Museo Canonicale, è un percorso costruito all’in-crocio tra moderno ed antico, storia ed arte.

La mostra è strutturata sul susseguirsi di 12 immagini fotografiche, scattate da Gianmaria Colognese nei cimiteri francesi di Montparnasse e Père-Lachaise: immagini in cui le croci sono le silenziose protagoniste, realizzate con maestria da mani sapienti e cesellate dall’azione del tempo, del sole, della pioggia.
A queste 12 fotografie sono accostate altrettante opere tratte dal patrimonio della Biblioteca Capitolare e dello stesso Museo Canonicale. Il tema della croce, oltre che dall’obiettivo fotografico, viene così esplorato anche attraverso diverse epoche (dal V al XVIII secolo), materiali (metallo, avorio, legno, tela, carta) e tecniche artistiche (pittura, scultura, intarsio, stampa). Un viaggio anche geografico tra Verona e Parigi, tra l’arte locale e il racconto di terre lontane.
Quello della croce è un simbolo che percorre i secoli, assumendo con il Cristianesimo un’attenzione particolare e una valenza molteplice.

Nelle opere selezionate, la croce si fa non solo segno della morte e della sofferenza umana, ma anche indicatore di rinnovamento e trasformazione, portatrice di luce e di speranza. Una speranza cui l’arte si è messa a servizio, creando il racconto del trionfo della vita sulla morte, la narrazione di una parola non ultima ma “penultima”.


Il biglietto “croci – Mirabili creature” comprende la visita alla mostra e alle restanti sale del Museo, nonché l’accesso al salone monumentale della Biblioteca Capitolare.

INFO MOSTRA
Ingresso da Piazza Duomo 19 (Biblioteca Capitolare)
Dal 7 aprile all’8 maggio 2022.
Orari: venerdì pomeriggio ore 14:30 – 18:00;
sabato e domenica ore 10:00 – 13:00 e 14:30 – 18:00.
Biglietto: € 5 (ingresso gratuito fino a 10 anni).

FacebookTwitterLinkedInInstagramYouTube