Sui sentieri di Maria

Lunedì 16 maggio apre nel Museo Canonicale la mostra “Sui sentieri di Maria”: un approfondimento storico aspetti storici, spirituali, artistici e devozionali del Santuario di Madonna della Corona. Un luogo affascinante, che proprio quest’anno celebra il cinquecentesimo anniversario dell’arrivo miracoloso della statua della Pietà da Rodi.

L’esposizione, organizzata in collaborazione con l’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Verona e con la Biblioteca del Seminario, ripercorre la storia del Santuario attraverso antichi documenti, stampe, oggetti devozionali, cartoline d’epoca. Una sezione della mostra è inoltre interamente dedicata alle testimonianze di fedeli e pellegrini.
Nei mesi di marzo e aprile 2022 è stato infatti lanciato il progetto “La mia Corona”, in collaborazione con il settimanale Verona Fedele. Un progetto pensato affinché chiunque lo desiderasse potesse condividere con tutta la comunità ricordi, fotografie, cartoline, piccoli oggetti devozionali legati alla Madonna della Corona. Una sezione della mostra ospita dunque una selezione delle immagini inviate, descritte dalle parole degli stessi mittenti.

Dal 17 al 22 maggio la mostra sarà accessibile tutti i giorni (con orario 10:00-13:00 e 14:30-18:00). In occasione delle Giornate di valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico #visionidicomunità, promosse dalla CEI, in questi giorni l’accesso sarà gratuito.

La mostra “Sui sentieri di Maria” sarà poi visitabile fino al 26 giugno, con un biglietto di 5€ (che comprende anche l’accesso autonomo al salone monumentale della Biblioteca Capitolare) nei seguenti giorni e orari:
– venerdì ore 14:30-18:00
– sabato e domenica ore 10:00-13:00 e 14:30-18:00.

Per informazioni:
info@bibliotecacapitolare.it
331 594 6961

FacebookTwitterLinkedInInstagramYouTube